Zymé – Valpolicella Superiore

21,90

Celestino Gaspari quando ha deciso di dare vita a quest’attività aveva le idee molto chiare: creare un ambiente in cui l’uomo è il naturale custode del territorio. Così nasce Zýmē, situata a San Pietro in Cariano, nel cuore della Valpolicella Classica. Dopo aver appreso l’arte del vino presso Giuseppe Quintarelli, suo futuro suocero, decide d’intraprendere un percorso personale che mira ad un concetto di elevata ecosostenibilità. La cantina, infatti, nasce da una cava risalente al 1400, nelle quali profondità scorre un fiume ricco di sali e nutrienti utile alle piante. Non a caso Celestino ha scelto “Zýmē” come nome: questo è un termine greco che significa “lievito”, simbolo del mutamento che porta il mosto a diventare vino. Un mutamento che è il simbolo della crescita di questi vini. Questo Valpolicella Classico Superiore è un vino dalla grande struttura. Le uve vengono vendemmiate tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre e poste a fermentare in tini di acciaio. Successivamente, a gennaio, al vino vengono aggiunte le bucce dell’Amarone che sosteranno 15 giorni. L’affinamento viene fatto in botti grandi di rovere di Slavonia per almeno 24 mesi. Finisce l’affinamento un periodo di 6 mesi in bottiglia.

Solo 2 pezzi disponibili

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul sito web. Continuando a utilizzare il sito assumiamo che ne venga accettato l'uso.